L’Orastrana dal vivo alla storica cantina di Arsì’ a Petriolo, l’ultima cantina della provincia di Macerata, girato da Daniele Graziani (ne parlavamo l’altro ieri).
Con Carlo Natali (voce), Mauro Rocchi (basso elettrico), Claudio Rocchi (chitarra), Daniele Graziani (batteria) e un sacco di meravigliosi amici.

[orastrana.it]

alessandropuccifotografo:

ReportArt #001 - Puntata Due -“StraVolgimenti d’inContri in_Carta_ti” di Enzo Correnti con Erica Romano

Nella quieta ora dell’oro
Narrare narrare, svolgere e andare,
nasce dal nulla ciò che per questo s’indora:
racconto avvolgente che piega la mente,
sfrutta correnti per liberare corrente.
Spartito muto per passi caduti
nel ventre del mondo alle porte del vento.
Prepara l’attesa lui rocca di carta
segna la strada che suona profana.
Stonata per caso nell’accordo intonato
Lei muove corposa il sorriso sapiente.
Erica Romano

Il video, realizzato da Alessandro Pucci, racconta visivamente la performance di Enzo Correnti (artista e performer) ed Erica Romano (ballerina, insegnante di danza e storica dell Arte). Il video è stato interamente girato lungo le sponde del Bisenzio in primavera 2013 ed ha come colonna sonora “Menzel el emir Freestyle dub” - L’Orastrana & Enzo Correnti (Mauro Rocchi - Carlo Natali - Enzo Correnti) ed è il secondo della serie ReportArt.

il backstage realizzato da Silvia Bagno e Lorenzo Desiati https://www.facebook.com/media/set/?set=a.327090984061320.1073741833.300715003365585&type=3

Mentre stiamo preparando due sorpresine per voi, ecco un piccolo video con antiche immagini inedite del poeta Marco Corsetti che aspetta l’autobus nel posto sbagliato per ricordare che il laboratorio di musica e poesia L’Orastrana quest’anno festeggia venti anni di esistenza.

[cnat - orastrana.it]

[poesiòla] O maéstru sonatóre

Nel filone dei poeti popolari di un tempo, che dalle mie parti, nel maceratese, componevano anche e soprattutto in occasione di eventi importanti per la comunità come battesimi, matrimoni, anniversari, etc., ho scritto questi versi in occasione della laurea in composizione di un collega di mia moglie (al quale rinnovo gli auguri), mediando il tutto con lo spirito di questi giorni meh.

O maéstru sonatóre,
    qui per te ce sta un quadèrnu
    e una penna da dottore
    che te durerà in etèrnu.
Sta’ a sindì’, ‘dòpreli vène,
    scrìi ‘na bella sinfunìa
    che te dia le tasche piene
    e somènti l’alligrìa
pé’ ‘stu mùnnu cuscì scùru,
    frìddu, stórtu e in fa minore
    che ‘besògna, sta’ sicùru,
    de speranza in do maggiore.
Scrìi condéndu, scrìi de fretta
    pé’ ‘llu jórnu che ce sai:
    qui c’è ànghi la vacchétta
    con cui la dirigerai.

[Carlo - orastrana.it]

Ecco alcune foto di Serena Natali del reading musicale, omaggio molto elettrico ai grandi poeti della tradizione vernacolare maceratese, che L’Orastrana ha tenuto domenica 10 novembre 2013 a Petriolo di Macerata, paese natìo del padre della moderna etnomusicologia nelle Marche, Giovanni Ginobili.
Vogliamo ringraziare chi c’era, ed eravate tanti, affollati ben oltre la porta della ex chiesa del Suffragio.
Eravate bellissimi.
Un abbraccio anche a tutti i ragazzi della Pro Loco locale, che ogni anno lavorano oltre le forze per organizzare questo evento meraviglioso che è la festa delle Cantinette.

[orastrana.it]

L’Orastrana presenta
"SA’ MMÀRCU E SA’ MMARTÌ’ S’ERA PARENTE"
reading musicale

Omaggio molto elettrico ai grandi autori vernacolari del maceratese

Testi di Giovanni Ginobili, Vincenzo Belli, Claudio Principi, Casindo Comodo, Ennio Donati, Giordano De Angelis, Domenico Ciccioli, Bruno Marziali, Amedeo Gubinelli, Elia Miliozzi.

Musiche di Mauro Rocchi, Claudio Rocchi, Daniele Graziani.
Letture di Carlo Natali.

CANTINETTE DI PETRIOLO MC
Domenica 10 novembre 2013, ore 18.00
Ex chiesa del Suffragio
Via Marco Martello (centro storico)

EVENTO UNICO IN ESCLUSIVA PER LE CANTINETTE DI PETRIOLO

Info:
orastrana.it

Oggi, duemilatredici, a vent’anni dalla sua nascita, L’Orastrana è ormai proiettata in un percorso di riscoperta e riappropriazione delle tradizioni popolari della sua terra, la Marca centrale, realizzando performances dove il percorso musicale elettrico ed elettronico fatto finora si unisce alla ricerca sulle fascinazioni del dialetto.La formazione attuale è composta da Carlo Natali, Mauro e Claudio Rocchi e Daniele Graziani.L’Orastrana tornerà a esibirsi dal vivo con il reading musicale "Sa’ Mmàrcu e Sa’ Mmartì’ s’era parente", concepito appositamente per l’edizione 2013 della festa delle Cantinette di Petriolo MC.La performance consiste in un omaggio a modo nostro ai testi poetici di imprescindibili autori in vernacolo del calibro di Giovanni Ginobili, Vincenzo Belli, Claudio Principi, Casindo Comodo, Ennio Donati, Giordano De Angelis, Domenico Ciccioli, Amedeo Gubinelli, Bruno Marziali ed Elia Miliozzi.Qui sopra c’è il volantino della performance, con una illustrazione della disegnatrice Claudia Amici rielaborata da Carlo Natali e qui c’è il programma completo della tre giorni dedicata al vino novello e alla gastronomia tradizionale.L’appuntamento con l’Orastrana è per domenica 10 novembre alle ore 18.00 presso l’ex chiesa del Suffragio, in Via Marco Martello, nel centro storico di Petriolo MC.Tradizione all’avanguardia, avanguardia della tradizione.
[orastrana.it]

Oggi, duemilatredici, a vent’anni dalla sua nascita, L’Orastrana è ormai proiettata in un percorso di riscoperta e riappropriazione delle tradizioni popolari della sua terra, la Marca centrale, realizzando performances dove il percorso musicale elettrico ed elettronico fatto finora si unisce alla ricerca sulle fascinazioni del dialetto.
La formazione attuale è composta da Carlo Natali, Mauro e Claudio Rocchi e Daniele Graziani.
L’Orastrana tornerà a esibirsi dal vivo con il reading musicale "Sa’ Mmàrcu e Sa’ Mmartì’ s’era parente", concepito appositamente per l’edizione 2013 della festa delle Cantinette di Petriolo MC.
La performance consiste in un omaggio a modo nostro ai testi poetici di imprescindibili autori in vernacolo del calibro di Giovanni Ginobili, Vincenzo Belli, Claudio Principi, Casindo Comodo, Ennio Donati, Giordano De Angelis, Domenico Ciccioli, Amedeo Gubinelli, Bruno Marziali ed Elia Miliozzi.
Qui sopra c’è il volantino della performance, con una illustrazione della disegnatrice Claudia Amici rielaborata da Carlo Natali e qui c’è il programma completo della tre giorni dedicata al vino novello e alla gastronomia tradizionale.
L’appuntamento con l’Orastrana è per domenica 10 novembre alle ore 18.00 presso l’ex chiesa del Suffragio, in Via Marco Martello, nel centro storico di Petriolo MC.
Tradizione all’avanguardia, avanguardia della tradizione.

[orastrana.it]

Nooz assieme a Carlo Natali dell’Orastrana durante "Il Trovatore elettrico", la loro performance esclusiva concepita per la Notte dell’Opera a Macerata, lo scorso primo agosto, dove hanno eseguito la riscrittura del famoso capolavoro verdiano al modo degli scomparsi cantastorie del maceratese in un contesto di musiche originali e di rielaborazioni live dei brani più noti dell’opera del Maestro Verdi.Grazie a chi ci ha permesso di realizzare l’evento e soprattutto a coloro che sono passati e si sono fermati ad ascoltare questo allegro esperimento che ci ha concesso di rinnovare, per una sera, l’emozione senza tempo della figura tradizionale e antichissima del cantastorie all’angolo della piazza durante la festa cittadina, seppure a modo nostro.[kat - orastrana.it]

Nooz assieme a Carlo Natali dell’Orastrana durante "Il Trovatore elettrico", la loro performance esclusiva concepita per la Notte dell’Opera a Macerata, lo scorso primo agosto, dove hanno eseguito la riscrittura del famoso capolavoro verdiano al modo degli scomparsi cantastorie del maceratese in un contesto di musiche originali e di rielaborazioni live dei brani più noti dell’opera del Maestro Verdi.
Grazie a chi ci ha permesso di realizzare l’evento e soprattutto a coloro che sono passati e si sono fermati ad ascoltare questo allegro esperimento che ci ha concesso di rinnovare, per una sera, l’emozione senza tempo della figura tradizionale e antichissima del cantastorie all’angolo della piazza durante la festa cittadina, seppure a modo nostro.

[kat - orastrana.it]

A Macerata, in occasione della quarantanovesima Stagione lirica, è un fermento di eventi. Domani, giovedì 1 agosto 2013 sarà la volta della Notte dell’Opera, che già lo scorso anno ha meravigliosamente riempito la città come da anni non accadeva. La città e i suoi negozi aperti, pieni di colori, sarà satura di performances, mostre, laboratori per bambini, cori, sbandieratori, guerra in strada, sfide agli scacchi, visite a Palazzo, danze popolari e non, vino, cibo e chissà quant’altro. Per quest’evento così particolare, il dj e musicista Nooz ha pensato di proporre una performance unica. Per l’occasione, Carlo Natali dell’Orastrana ha voluto riscrivere l’intera opera "Il trovatore" di Giuseppe Verdi utilizzando uno dei metri tipici degli oramai scomparsi cantastorie dell’area del maceratese e in quel modo la canterà, affiancato dalle musiche e dalle rielaborazioni elettroniche del nostro vecchio amico Nooz, uno dei dj più anticonvenzionali e fuori dalle righe che ci sia in giro. Potrete trovare Nooz e Carlo in Piazza Oberdan (mappa), vicino al famoso locale "Il Pozzo", dove la performance avrà inizio alle ore 21.00 e verrà replicata ogni tanto, intervallata da dj set. L’evento è unico, passate a trovarci.
[kat - orastrana.it]

A Macerata, in occasione della quarantanovesima Stagione lirica, è un fermento di eventi.
Domani, giovedì 1 agosto 2013 sarà la volta della Notte dell’Opera, che già lo scorso anno ha meravigliosamente riempito la città come da anni non accadeva.
La città e i suoi negozi aperti, pieni di colori, sarà satura di performances, mostre, laboratori per bambini, cori, sbandieratori, guerra in strada, sfide agli scacchi, visite a Palazzo, danze popolari e non, vino, cibo e chissà quant’altro.
Per quest’evento così particolare, il dj e musicista Nooz ha pensato di proporre una performance unica.
Per l’occasione, Carlo Natali dell’Orastrana ha voluto riscrivere l’intera opera "Il trovatore" di Giuseppe Verdi utilizzando uno dei metri tipici degli oramai scomparsi cantastorie dell’area del maceratese e in quel modo la canterà, affiancato dalle musiche e dalle rielaborazioni elettroniche del nostro vecchio amico Nooz, uno dei dj più anticonvenzionali e fuori dalle righe che ci sia in giro.
Potrete trovare Nooz e Carlo in Piazza Oberdan (mappa), vicino al famoso locale "Il Pozzo", dove la performance avrà inizio alle ore 21.00 e verrà replicata ogni tanto, intervallata da dj set.
L’evento è unico, passate a trovarci.

[kat - orastrana.it]

L’Orastrana dal vivo all’Extra a Recanati MC l’otto novembre 2008, prima degli Offlaga Disco Pax.
Due improvvisazioni strumentali: "Another Pterosaur Dub", "Jazz Locovez".
Qui c’è un altro estratto dalla performance.

L’Orastrana live at the Extra in Recanati MC, Italy, Nov. 8th 2008, before Offlaga Disco Pax live set.
Two Instrumental improvisations: "Another Pterosaur Dub", "Jazz Locovez".
Clicking here you can reach another snippet from that performance.